Chi siamo



Il C.A.S.T. (Centro Attività sulle tossicodopendenze) nato dall'idea del Dott. Cataldo Golino si occupa di tossicodipendenza, alcool dipendenza e doppia diagnosi, dal giugno del 1995, poiché avendo analizzato il territorio calabrese ed in particolare quello della provincia di Crotone, già all'ora era emerso diffuso il fenomeno della dipendenza da sostanze. L'azione sul campo è iniziata con un centro d'Ascolto sito a Cirò Marina, grazie alla collaborazione con i Servizi per le Tossicodipendenze dell'A.S.P. di Crotone e delle varie A.S.P. della Calabria. Il C.A.S.T. offre la possibilità di colloqui all'interno di strutture carcerarie per quelle persone detenute, tossicodipendenti, che hanno volontà e possibilità di usufruire delle vigenti leggi per optare verso un centro di recupero alternativo al carcere. Mediante colloqui preliminari effettuati nel nostro Centro d'Ascolto, molti giovani provenienti da più luoghi della Calabria e non solo, sono stati aiutati per risolvere il problema della loro dipendenza, preparandoli in sede ed inviandoli a seguire un programma di recupero nella Comunità preposta a tale lavoro. Col passare degli anni, nel Centro di Ascolto sono nate e si sono sviluppate iniziative di gruppo di auto-aiuto per i famigliari dei tossico ed alcooldipendenti. Nel Centro si applica un programma Terapeutico Individualizzato alla tipologia dell'utente in trattamento frutto dell'esperienza maturata sul campo e di continui scambi e confronti con altri centri presenti sul territorio nazionale.
Oggi il C.A.S.T. di Cirò marina, possiede una metodologia efficace e lavora su basi solide e già collaudate dall'esperienza trentennale di Progetto Uomo. Tale metodologia pone la persona al centro di tutto e la rende protagonista della propria vita accettando, abbracciando e condividendo tutto ciò che la stessa riserva. Si tratta di un'esperienza chiave per affrontare la droga perché non parla di sostanza ma parla dell'uomo, delle sue paure e speranze ponendolo di fronte alle proprie responsabilità convincendolo che è lui a dover camminare e non gli altri al suo posto. La Comunità fino ad oggi ha aiutato molte persone ad uscire dal tunnel delle tossicodipendenze e/o alcool dipendenze; queste hanno saputo usufruire di un programma di recupero ai massimi livelli terapeutici ed hanno continuato ad essere seguite nel loro inserimento sociale e lavorativo. La Comunità C.A.S.T. onlus di Cirò marina, in un processo di costante crescita, ha uno Staff composto da dieci persone, tra cui Educatori (Domenico Campanella, Giacomo Paletta), Operatori (Nicola Mirabelli, Giuseppe Sangermano, Franco Molinaro, Battista Campolongo, Dott.ssa Francesca Santoro), Psicologa (Mariangela Graziano) , Psichiatra (Dott.ssa Letizia Bruno) e il Presidente Dr. Cataldo Golino.